Pergola: transito della sesta tappa della Tirreno-Adriatico 2024 ad ora di pranzo

1208
Pergola Tirreno-Adriatico 2024

Nella giornata odierna, verso ora di pranzo, la popolazione presente a Pergola ha potuto assistere al transito della sesta tappa della Tirreno-Adriatico all’interno del suo territorio.

Il passaggio della carovana ciclistica per il suggestivo borgo marchigiano situato in provincia di Pesaro-Urbino è avvenuto nell’ambito della sesta tappa della Tirreno-Adriatico 2024, che è partita stamattina da Sassoferrato, per poi terminare sul Monte Petrano, nel territorio di Cagli.

Le zone di Pergola interessate dal transito della corsa sono state le seguenti: località di Sterleto e Madonna del Piano, Passo di Monterolo, Viale Kennedy, Viale Gramsci, Via Papa Giovanni XXIII e le località di Certino e Bellisio Solfare.

Una volta lasciato il borgo marchigiano sopra citato, i due gruppi ciclistici, quello di testa e quello degli inseguitori, entrambi scortati dai vari veicoli di sicurezza e di soccorso, hanno proseguito verso Serra Sant’Abbondio e le altre località interessate dal percorso di questa sesta tappa della Tirreno-Adriatico 2024, che terminerà con l’impegnativa salita verso il Monte Petrano, nel territorio di Cagli.

In questa giornata, è stato suggestivo l’aspetto che i comuni dell’entroterra della provincia di Pesaro-Urbino siano stati interessati dal transito della Corsa dei Due Mari, ad ulteriore prova che anche nelle zone interne di un territorio ci sono delle risorse importanti da valorizzare e far conoscere ad una platea che sia quanto più possibile vasta.

Inoltre, il transito della Tirreno-Adriatico 2024, per alcuni comuni della provincia di Pesaro-Urbino, coincide con l’anno in cui la città di Pesaro è Capitale italiana della cultura, a dimostrazione del fatto che anche lo sport può essere un mezzo che contribuisce a diffondere intelletto, unitamente a discipline come, ad esempio, l’arte, la musica e la letteratura.

 

 

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI TGNEWSTV