M5S, Ciampi: “Piano dei forni crematori, esclusa la necessità dell’impianto di Sant’Egidio del Monte Albino”

189
Ciampi

Il consigliere regionale a margine dell’approvazione del provvedimento in commissione Sanità: “Un piano lungamente atteso che mira a regolamentare la costruzione dei crematori”

“Oggi in commissione Sanità abbiamo approvato il ‘Piano regionale di coordinamento per il rilascio delle autorizzazioni regionali alla realizzazione dei crematori da parte dei Comuni’.

Questo piano mira a regolamentare la costruzione dei forni crematori affinché avvenga in modo controllato e sostenibile. Un piano atteso dal 2001, la cui mancanza ha portato fino ad oggi alla costruzione sregolata di forni crematori, senza tenere in considerazione le reali esigenze della cittadinanza e l’impatto ambientale.

Abbiamo affrontato, in particolare, la questione del forno crematorio in corso di realizzazione nel comune di Sant’Egidio del Monte Albino, la cui necessità è stata esclusa dal piano approvato oggi.

Insieme al collega Michele Cammarano, come Movimento 5 Stelle, ci siamo sempre battuti contro il forno crematorio a Sant’Egidio del Monte Albino, considerata anche la presenza di un altro impianto a Cava de Tirreni, a pochi chilometri di distanza. Continueremo a lavorare per promuovere politiche che favoriscano lo sviluppo sostenibile e il rispetto delle normative ambientali”.

Dichiara il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle e membro della commissione sanità Vincenzo Ciampi.