Condotta idrica in via Ingegno a Sarno, partenza dei lavori

182

Condotta idrica in via Ingegno a Sarno, partenza dei lavori di ripristino a breve. La consigliera Anna Robustelli in prima linea per limitare i disagi nella zona a causa delle ultime piogge

I lavori di ripristino definitivo di via Ingegno, a Sarno, a seguito di rifacimento della condotta idrica e di tutti i relativi allacci,  prenderanno avvio a breve. A renderlo noto è stata Anna Robustelli, Consigliera dell’Ente Idrico Campano e del Comune di Sarno, che ha fornito ulteriori dettagli sulla situazione attuale e sui motivi per i quali non si è dato ancora avvio a tali lavori.
“Nell’area, ricordo, abbiamo sostituito 1,2 km di rete idrica sostituendo la preesistente in pead con una in ghisa e rifatti nuovi tutti gli allacci su Via Ingegno. Contemporaneamente abbiamo avviato i lavori di rifunzionalizzazione della rete fognaria dell’area Pip nel corso dei quali sono emerse delle criticità puntuali da risolvere. Una di queste criticità è su un piccolo tratto di rete fognario proprio di via Ingegno e abbiamo dovuto richiedere le necessarie autorizzazioni a procedere su tale tratto di rete fognaria. Il mio precipuo obiettivo è restituire Via Ingegno asfaltata e completa dei sottoservizi idrici e fognari”, ha detto la Robustelli.
Di conseguenza, ieri, per lenire un po’ i disagi per le buche stradali apertesi a seguito delle piogge dei giorni scorsi, la Robustelli ha fatto ripristinare le stesse, dalla ditta esecutrice delle opere, al fine di mitigare eventuali disagi causati dalle condizioni in cui versa la strada attualmente.
“L’attenzione è rivolta a garantire che i lavori siano eseguiti con precisione e che vengano pianificati in modo completo, al fine di risolvere definitivamente i problemi infrastrutturali che affliggono l’area di via Ingegno”, ha concluso la Robustelli. “Restiamo a disposizione della comunità e ci impegniamo a mantenere una comunicazione aperta e trasparente”.