Noviello:”Avellino anche se spento esce vittorioso tra le mura amiche”

290

Patierno con due gol batte il Brindisi. Per il resto poco o nulla.

Michele Noviello, grande tifoso dei lupi, così commenta la gara:” Avellino anche se spento esce vittorioso tra le mura amiche. La partita di stasera ha confermato che nonostante la vittoria, l’Avellino visto al Partenio Lombardi fa preoccupare tantissimo in prospettiva playoff per tanti motivi . Infatti, (da premettere che abbiamo giocato contro una squadra già retrocessa e di livello molto inferiore rispetto alla categoria), abbiamo fatto una partita anonima senza mordente, che si è illuminata a tratti solo con l’ entrata in campo di Sgarbi. Anche i due goal di Patierno, ottimo opportunista, sono arrivati da regali difensivi del Brindisi. Parliamoci chiaro, abbiamo assistito ad una partita bruttissima, che tranne in occasione dei goal, non ci ha fatto vedere un tiro in porta degno della giusta considerazione. Che dire, l’ allenatore va sempre in confusione e la squadra senza idee e con un solo modo di giocare o meglio di non giocare poiché solo buttando la palla sulle fasce è poca roba per una squadra che ambiva a vincere il campionato, ormai diventato utopico. Il problema è che come al solito stiamo perdendo tempo, poiché se, sulla panchina non ci sarà un cambio tecnico con la scelta di un volpone che sa il fatto suo, i playoff li faremo in modo anonimo. Pazienza non ha le caratteristiche giuste per affrontarli e poi, già prima di arrivarci, ci sta dimostrando che non è adatto. Speriamo che la società e proprietà tolgano le bende dagli occhi e agiscano il prima possibile”.