Avellino Letteraria: “Racconti di fantasia partenopea”

551

Alfredo Salucci,  con “Racconti di fantasia partenopea”, inaugura il salotto di Avellino Letteraria 2024

Avellino Letteraria, riparte la IV° edizione, sabato 27 aprile presso la storica e suggestiva, Villa Amendola, alle 18. Il programma 2024, è estremamente ricco e complesso. Il suo claim può essere riassunto così: “!Esserci?”. Esserci oggi è un dovere, esserci con le certezze, ma anche con i dubbi”. Ad inaugurare la quarta edizione della rassegna, sarà la presentazione del libro dell’autore Alfredo Salucci: “Racconti di fantasia partenopea”, Albatros edizioni. Storie originali, affascinanti, sfumature, trasformazioni e sorprese, contaminazioni, esperienze di insegnamenti realistici e surrealistici. La fantasia, uno strumento prezioso che consente di cogliere e di intendere con più libertà e tenuità il mondo delle emozioni e dei sentimenti. Dopo l’introduzione del direttore artistico, Annamaria Picillo, a portare i saluti saranno gli ospiti: Edgardo Pesiri, presidente Aps Carlo Gesualdo, Salvatore Campitello, presidente Assostampa Campania Valle del Sarno, e consigliere dell’Ordine Regionale dei Giornalisti, Norberto Vitale, giornalista Ansa e direttore editoriale di Telenostra, Franco Genzale, direttore responsabile di Irpinia tv e Gianni Colucci, giornalista del Mattino. Partecipa con l’autore Gerardo Sinatore, studioso di antropologia, l’attrice Giuliana De Marinis, la voce narrante. Nel corso della serata, interludio musicale a cura del maestro Domenico Sodano, con Salvatore Esposito Ferraioli, alla tiorba. Coordina l’evento, la giornalista, Daniela Apuzza.