Dublino: Atalanta vincitrice della UEFA Europa League grazie a uno straordinario Lookman

989
Atalanta UEFA Europa League

L’Atalanta si aggiudica la UEFA Europa League grazie alla vittoria per 3-0 nella finale disputata all’Aviva Stadium di Dublino contro il Bayer Leverkusen fresco vincitore della Bundesliga.

A decidere il confronto ci ha pensato Ademola Lookman con una tripletta siglata nei minuti 12, 26 e 75, domando le “Aspirine” che non sono mai apparse realmente in grado di impensierire gli uomini di Gian Piero Gasperini, se non con qualche tiro dalla distanza senza troppa convinzione.

Il trionfo della “Dea” arriva a coronamento di un percorso europeo che l’ha vista già da diversi anni protagonista anche in UEFA Champions League, arrendendosi solo al Paris Saint-Germain nel 2020 e al Real Madrid nel 2021, rispettivamente, ai quarti e agli ottavi della massima competizione europea.

La recente esperienza in UEFA Champions League ha sicuramente avuto i suoi benefici per l’Atalanta, che nel corso della UEFA Europa League 2023/2024 ha mostrato grande personalità e un gioco spettacolare, chiudendo al primo posto nel Gruppo D della fase a gironi e avendo la meglio, nella fase ad eliminazione diretta, su compagini più quotate come Liverpool e Olympique Marsiglia.

Il 22 maggio è una data decisamente fortunata per le squadre italiane impegnate nelle finali europee, ripensando ai precedenti trionfi in UEFA Champions League di Juventus e Inter, che hanno avuto la meglio, rispettivamente, contro l’Ajax nel 1996 a Roma (3-5 d.c.r.) e contro il Bayern Monaco nel 2010 a Madrid (0-2).

 

 

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI TGNEWSTV