La crisi a Gaza: “l’ Onu dovrebbe intervenire per fermare la violenza”

268
People watching the ruins of the old city of Jerusalem. Israel.

L’ONU dovrebbe intervenire poiché ad Hamas sono stati uccisi almeno 274 civili e tre ostaggi. Gli ospedali sono pieni di pazienti in condizioni gravi. In Israele, il generale Avi Rosenfeld si è dimesso dal comando della divisione di Gaza, dichiarando: “Ho fallito nel proteggere i residenti al confine con la striscia”. Rosenfeld ha annunciato la sua dimissioni dall’incarico di comandante della divisione Gaza, il cui compito è difendere la zona sud d’Israele al confine con la striscia. In una dichiarazione ha ammesso di non essere riuscito a proteggere la vita di tutti i residenti al confine con Gaza.