I Carabinieri della Stazione di Senerchia Irpino hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un 38enne della provincia di Salerno ritenuto responsabile di truffa.

Uno studente del Comune Irpino, ha acquistato un computer portatile su un noto sito on-line; ignaro del raggiro, ha effettuato il pagamento mediante il bonifico di 410 euro su carta prepagata.

Ma il MacBook non è mai arrivato e il venditore si è reso irreperibile.

Attraverso una serie di accertamenti i militari dell’Arma hanno identificato il presunto malfattore per il quale è scattata la denuncia in stato di libertà.

Si ricordano ancora una volta gli utili consigli riportati con l’iniziativa “Difenditi dalle truffe”. È importante saper riconoscere le situazioni più a rischio e, di conseguenza, i comportamenti da assumere, diffidando sempre degli acquisti oltremodo convenienti, trattandosi verosimilmente di una truffa o di prodotti rubati.