Grottaminarda. Il Grotta vince e avanza in classifica nel campionato d’Eccellenza.

Al 33esimo del secondo tempo, gol di Saveriano. E il Grotta porta a casa i tre punti, in una partita, giocata tra le mura amiche, contro la Virtus Avellino. Adesso i giallorossi, in classifica, sono al settimo posto, in solitaria, con otto punti nel carniere. La squadra di Iuliano ha pazientemente cucito il proprio gioco, con Cioffi al centro dell’attacco, nella prima parte della gara, in pratica comandano le operazioni a centrocampo. Una superiorità, comunque, fine a se stessa, perché il gioco non aveva sbocchi negli ultimi venti metri. Nonostante le trame piacevoli, tutte di prima. Forse ci voleva qualche spunto sulle fasce che si è visto nel secondo tempo. Quando Cioffi, che ha lottato fino a quando è stato in campo, costituendo un punto di riferimento per i compagni,e si è sacrificato come al solito in un gioco di sponda, è stato sostituito on Russolillo, che ha allargato gli schemi. E su uno scambio sulla sinistra, dopo un tiro in porta respinto dal portiere della Virtus Avellino, si avventa a Saveriano per mettere in rete. La serie positiva del Grotta continua, questa è la terza partita imbattuta. Per mister Iuliano c’è, però, ancora qualcosa da aggiustare. E in settimana, certamente, durante gli allenamenti lo farà.

La squadra del Grotta, al termine della partita, riceve gli applausi.

Giancarlo Vitale