Calcio- Continua il momento positivo del Grotta che, nell’ 11 esima giornata del campionato di Eccellenza, pareggia a Buccino.
Buccino(Salerno). Poteva essere un risultato diverso, per il Grotta. Quello ottenuto sul campo del Volcei, non rappresenta certamente quello che si è visto sul rettangolo di gioco. 1 a 1,ed è successo tutto nel secondo tempo. I ragazzi di mister Iuliano, nella prima frazione, pur non tirando mai in porta, si sono sempre avvicinati alla porta difesa da Pergamena. Ma quasi costantemente hanno giocato nella metà campo avversaria. Il Volcei si è limitato a contenere Petrone e compagni. E a tentare qualche contropiede o rendersi pericolosi sui calci da fermo. Ma senza preoccupare i giallorossi ospiti. Russolillo sulla fascia, Volzone punta, Petrone pronto agli inserimenti, nel secondo tempo il Grotta ha insistito di più. Evidentemente Iuliano, negli spogliatoi, ha detto ai suoi che era una partita che si poteva vincere. Dopo pochi minuti annullato un gol sugli sviluppi di un fraseggio corto sulla destra con il portiere del Volcei che respinge a ma sui piedi di un attaccante Irpino che ribadiva in rete. Il signor Guarnieri di Battipaglia annullava  per off side. Inspiegabilmente. Ma non si perdevano d’animo i grottesi che continuare a tessere azioni palla a terra, quella che sta diventando una specialità della casa, e potevano segnare almeno un’altra volta. Ma, come spesso accade, se non lo fai il gol lo subisci. Il Volcei, infatti, va in vantaggio a seguito di una azione, che si sviluppa da destra a sinistra, con un tiro da fuori area. 1 a 0 per i padroni di casa. Dopo pochi minuti, però, il Grotta pareggia su rigore decretato per atterramento in area di Petrone. Che si era inserito dopo un fraseggio e veniva buttato giù prima di concludere arete. Lo stesso numero 10 del Grotta, trasformava il penalty con freddezza pareggiando le sorti della gara. Forse proprio Petrone, al suo quinto gol in campionato, può essere votato come miglior uomo in campo. La partita di questo pomeriggio è stata trasmessa in diretta Facebook sulla pagina della Polisportiva Grotta.
Giancarlo Vitale