Ultimi giorni di un’intera settimana dedicata all’Irpinia, iniziata nella fatidica data del 23 novembre, a Napoli, all’ex Asilo Filangieri di San Gregorio Armeno: otto giorni di auto-rappresentazione dell’Irpinia e della sua cultura che unisce e rende forti e coesi tutti i paesi che la caratterizzano.

23 novembre 1980, a 39 anni dal terribile sisma che mise in ginocchio l’intera Irpinia, Semmana IrpiNA, mostra un’Irpinia rinata seguendo le sue antiche radici culturali attraverso concerti, spettacoli, proiezioni, mostre, laboratori, seminari, momenti di cucina e di condivisione collettiva.

Venerdì 29 novembre SACRA SCATELLA, canti e cunti di Montemarano, Cinema Sud , specialità irpine e concerto de La Lumanera

Sabato 30 novembre, a conclusione degli eventi di Semmana IrpiNa, ci sarà la festa del Festibál, alla quale l’intero paese di Calitri sarà presente per ballarle e vivere, insieme ai presenti, momenti di grande allegria.

Alla fine della Semmana, domenica 1 dicembre è stata organizzata un’escursione al parco regionale Partenio, per ripulire le aree verdi e riscoprire questo bellissimo territorio.

Tutti gli eventi sono a partecipazione libera e a contributo solo volontario, utile solo a sostenere la realizzabilità dell’iniziativa autoprodotta. Solo l’evento presso ristorante Salumeria Upnea è a pagamento.

Programma per intero della Semmana IrpiNA

Sabato 23 novembre

h.11 evento d’apertura: inaugurazione della video installazione interattiva FATE PRESTO di Emanuela Di Guglielmo e Marina Brancato

h.19 Poesia sulle macerie, scritture e immagini del terremoto irpino con Peppino Iuliano, Claudia Iandolo e Mimmo Cipriano, conducono Domenico Carrara e Mariagrazia Passamano

h.20 Cucina di specialità irpine

h.21 La terra trema, film (1998, 58’) di Mario Martone e Jacopo Quadri, lo commenta Vito De Nicola, funzionario della Soprintendenza nell’Irpinia del post-terremoto, insieme a Luca Sessa

Domenica 24 novembre con PAST’ASSIEME con tutti a fare la pasta a mano assieme a le femmene di Castelvetere sul Calore e un grande pranzo collettivo con la pasta preparata assieme.

h.12 Semina del colore, pittura con bambini assieme al Maestro Giovanni Spiniello

h.14 pranzo collettivo con la pasta preparata assieme

h.19 inaugurazione della mostra fotografica Trainati da un carro, La festa del carro di Mirabella Eclanodi Federico Iadarola in Salumeria Upnea

Lunedì 25 novembre 2019 – LIGNAM NUN ‘O JETTAM: laboratorio d’arte di recupero del legno con il Maestro Luigi Di Guglielmo

Martedì 26 novembre 2019 – DON CHISCIOTTE IRPINO

h.20 Cucina di specialità irpine

h.20:45 I Corti del Collettivo Boca di Bonito, con David Ardito

h.21 Cinema Civile Meridionale e Zia Lidia Social Club presentano

Irpinia Mon Amour, film (2015, 74’) di Federico Di Cicilia, in presenza del regista e di Michela Mancusi

Mercoledì 27 novembre 2019 – CUCINA IRPNEA

*non all’Asilo: dalle 20 Viaggio gastronomico irpino con l’agriChef Donato Tornillo presso il ristorante Salumeria Upnea *a pagamento

Giovedì 28 novembre 2019 – FACIMM’E ZEZE

h.20 Cucina di specialità irpine

h.21 Teatro: La canzone di Zeza, a cura della Zeza di Mercogliano, con incontro illustrativo

Venerdì 29 novembre SACRA SCATELLA

h.19 Jetti a Montovergene ‘na vota, ascoltiamo i cunti e impariamo i canti con i maestri del Museo Etnomusicale di Montemarano

h.20 Cinema Sud presenta Vedi Avellino (1923, 12’), corto di Elvira Notari, introdotto da Paolo Speranza.

h.20:30 Cucina di specialità irpine

h.22 Concerto de La Lumanera

Sabato 30 novembre FESTIBÁL CALITRI

h.17 incontri a mani in arte, invito a:

ballare i balli da sposalizio: quadriglia, luquaré, ballinzé

cantare in barberia musicale con Giovanni Sicuranza ‘u velòc

suonare mandolino e fisarmonica con i fratelli Briuolo

cucire a uncinetto e ricamo

fare ceramica

dalle 20 cucina irpina

h.22 concerto di Primo Ballo con La Banda della Posta

Domenica 1 dicembre PURO PARTENIO

h.10 Escursione al Partenio (e pulizia dei boschi): da Acqua Fidia al laghetto di Montevergine, a cura di Metadventures.

Altre notizie su TgNews TV