Operazione antidroga nell’Agro nocerino sarnese, parla Antonella Vaccaro

83
antonella vaccaro

Operazione antidroga nell’Agro nocerino sarnese, parla Antonella Vaccaro

Operazione antidroga nell’Agro nocerino sarnese, parla Antonella Vaccaro, candidata al consiglio regionale della Campania: “Basta con i tagli, sulla sicurezza servono investimenti. Plaudo al lavoro di forze dell’ordine e magistratura”.

“Plaudo all’operazione di magistratura e forze dell’ordine che, stamane, hanno sgominato un giro di droga sul territorio scafatese e più in generale nell’Agro nocerino. Questo conferma quello che penso da sempre: vanno potenziati i presidi di legalità e non usare il metodo della spending review”. Così Antonella Vaccaro, candidata al consiglio regionale della Campania con la lista Liberaldemocratici Campania Popolare con De Luca, interviene sul blitz antidroga eseguito questa mattina nell’Agro nocerino sarnese. “Da cittadina scafatese non posso che essere contenta di ciò che ho appreso dalle agenzie di stampa. Sulla sicurezza c’è bisogno di investimenti costanti. Dalla videosorveglianza al potenziamento dei comandi di forze armate e polizia: nulla deve essere lasciato al caso. L’operazione ha come epicentro proprio Scafati, una città che da anni attende l’elevazione della tenenza a compagnia. I fatti, oggi, confermano ancora una volta che non si tratta di una richiesta dettata da questioni di campanilismo. Ecco perché è importante attivare la “filiera istituzionale”. Solo così, le istanze del territorio, possono essere ascoltate da chi ci governa in Regione e non solo”.