Oggi 27 settembre 2020 si celebra la 41ª Giornata mondiale del turismo

167

La Giornata mondiale del turismo assume un valore particolare in questo 2020 contrassegnato dalla pandemia di Covid-19 e dalla conseguente crisi economica globale da cui deriva ed è derivata una drastica riduzione della mobilità umana e del turismo, sia internazionale che nazionale.

La sospensione dei voli internazionali, la chiusura degli aeroporti e dei confini, l’adozione delle severe restrizioni ai viaggi, anche interni, sta causando una crisi senza precedenti in molti settori connessi all’industria turistica. Si teme che, a fine 2020, si assisterà a perdite enormi di posti di lavoro nell’intero settore turistico».

Il turismo è stato tra tutti il settore maggiormente colpito dal lockdown globale, con milioni di posti di lavoro a rischio in uno dei settori più ad alta intensità di lavoro dell’economia”.

Si spera in un’immediata ripresa.