Avellino-Diascorso dell’onorevole Generoso Maraia riguardante il comune di Mercogliano

13

Continua il mio impegno per la provincia di Avellino. Ho da poco comunicato al sindaco di Mercogliano, Vittorio D’Alessio, che il comune ha ottenuto il patrocinio a titolo gratuito e di utilizzo del logo MAECI per l’iniziativa “Comitato delle Radici Irpine”, organizzata dal Comune di Mercogliano (Avellino) il prossimo 28 giugno 2022. L’evento è promosso in collaborazione con l’Associazione Glocal Think, attiva nella promozione turistica del territorio irpino. Tale Associazione partecipa al Tavolo Tecnico sul Turismo delle Radici, organizzato annualmente dalla DGIT nell’ambito del Progetto sul Turismo delle Radici, e la sua attività è del tutto coerente con gli obiettivi che il MAECI si propone di perseguire.
Obiettivo del Comitato è di coinvolgere i Sindaci dei Comuni dell’Irpinia al fine di creare sinergie tra gli stessi in modo da sviluppare, con la collaborazione degli enti territoriali, un’offerta mirata per attrarre e accogliere i “i turisti delle Radici”, di cui fanno parte le nuove generazioni di connazionali e oriundi italiani all’estero (circa 80 milioni di persone).
L’iniziativa è di particolare interesse per il Progetto PNRR “II Turismo delle radici: un investimento per il rilancio dell’Italia post Covid-19”, di cui il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale è Amministrazione attuatrice, nell’ambito del più vasto progetto sull’Attrattività dei Borghi del Ministero della Cultura.
Ringrazio il sindaco Vittorio D’Alessio e il vescovo di Avellino Sua Eminenza Arturo Aiello per l’impegno profuso per questo progetto che dà lustro non solo a Mercogliano ma all’intera provincia di Avellino.