Gesualdo, Un paese in festa che ha accolto tanti visitatori per la consegna della bandiera Borghi più Belli d’Italia

97

La comunità di Gesualdo ha festeggiato l’entrata ufficiale  nel circuito dei Borghi più Belli d’Italia. Sabato 8 ottobre, si è tenutala cerimonia di consegna della bandiera attestante il riconoscimento ottenuto dal paese irpino che si aggiunge ai Comuni di Monteverde, Savignano Irpino, Summonte e Zungoli che già si fregiano di tale titolo.

Un corteo storico è partito dal Castello e, alla presenza degli Sbandieratori di Altavilla Irpina e dei Cavalieri del Principe dell’omonima A.S.D., giunto alla Chiesa del SS.Rosario in Piazza Neviera, il Presidente dell’Associazione Borghi più belli d’Italia Fiorello Primi ha consegnato nelle mani del Sindaco Domenico Forgione la bandiera.

Presenti il Presidente della Provincia Rizieri Buonopane, il Consigliere Regionale Maurizio Petracca,  tanti Sindaci dei paesi vicini tra cui il Sindaco di Monteverde Antonio Vella, che è intervenuto, poi,  al convegno “Turismo esperienziale e culturale” a Palazzo Pisapia tenutosi subito dopo la cerimonia di consegna della bandiera.

Gianfranco Bianco , assessore al Turismo e alla Cultuta di Gesualdo, prendendo la parola ha sottolienato:”L’ingresso nell’Associazione de “I Borghi più belli d’Italia” ci riempie di orgoglio, ci ha dato già tanto e……. continuerà a offrirci occasioni di miglioramento……. ma, sicuramente, NON dimentichiamo le implicazioni che comporta sul versante dell’impegno di valorizzazione continuo della nostra meravigliosa Gesualdo! Questo traguardo è anche un importante punto di partenza e……… ripartenza…… considerando il triste periodo che abbiamo attraversato con il Covid durante i vari lock-down!!!

Oggi qui ci sono i comuni della valle del Fredane e dell’Ufita, ma anche i borghi di: Monteverde, Savignano Irpino, Summonte e Zungoli, che sono tra i borghi più belli d’Italia……..che ringrazio per la presenza a questo convegno…… nella consapevolezza che occorre fare rete per un turismo di successo!

Oggi finalmente abbiamo ricevuto questa bandiera che conserveremo con cura e che onoreremo nel percorso che faremo INSIEME”.

La serata è proseguita con spettacoli alla presenza di musici, figuranti, danzatrici, streghe e janare, il tutto accompagnato dalla degustazione di prodotti tipici. Un paese in festa che ha accolto tanti visitatori che hanno potuto godere della bellezza del Centro Storico, del Castello, del Cappellone, dei Palazzi Pisapia e Mattioli grazie ai quali, a giusto titolo, il paese può fregiarsi della bandiera dei Borghi più belli d’Italia, motivo di grande orgoglio per i residenti ma anche per i tanti gesualdini che, per vari motivi, vivono altrove o all’estero.