Giornata internazionale disabilità, i giovani di Tulipano Art Friendly a Villa Pignatelli

150

Giornata internazionale disabilità, i giovani di Tulipano Art Friendly a Villa Pignatelli per la “Settimana di musica d’insieme” curata dall’Associazione Alessandro Scarlatti

Spazio all’inclusione nel corso della “Settimana di musica d’insieme”, la rassegna di eventi gratuiti, all’interno di “Napoli Città della Musica”, curata dall’Associazione Alessandro Scarlatti, che vedrà protagonisti i giovani neurodivergenti di Tulipano Art Friendly. Domenica 3 dicembre, in occasione della giornata internazionale delle persone con disabilità, due ragazzi del Tulipano porteranno sul palco la loro testimonianza presentando le attività di inclusione sociale e lavorativa che quotidianamente li vedono impegnati in prima persona grazie al lavoro della cooperativa Tulipano. Un momento che precederà l’esibizione di Giovanni Sollima,  Federico Guglielmo e la Scarlatti Baroque Sinfonietta.

“Napoli città della Musica è un progetto che si propone non solo di fare sistema e creare ponti con l’industry ma anche portare la musica per una città policentrica ed accogliente per tutti, rendendo la musica una esperienza fruibile ed accessibile a tutti. È dunque un grande piacere partecipare alla Giornata Internazionale della disabilità“ ha dichiarato Ferdinando Tozzi, delegato del sindaco di Napoli per l’industria musicale e l’audiovisivo.

“Siamo felici di dare spazio a questa importante occasione di inclusione – afferma Tommaso Rossi, direttore artistico dell’Associazione Alessandro Scarlatti – Appena il Comune di Napoli, nella persona di Ferdinando Tozzi, ci ha proposto di includere Tulipano Art Friendly nel nostro evento abbiamo accettato, ritenendola un’iniziativa perfettamente in linea allo spirito della nostra manifestazione che vuole aprirsi alla città e rendere i beni musicali accessibili e fruibili per tutti. Devo dire che la città sta rispondendo bene a dimostrazione che la musica è davvero sinonimo di inclusione”.

“Siamo davvero contenti di poter prendere parte a questo evento. Tulipano Art Friendly è espressione di cultura in tutte le sue diverse espressioni e la musica rappresenta un veicolo di inclusione straordinario, capace di superare ogni ostacolo e abbattere qualsiasi barriera. Attraverso la musica, attraverso la cultura tutta, è possibile unire, è possibile stare insieme, è possibile creare percorsi di vita e lavorativi con tutti e per tutti”. Ha dichiarato Giovanni Minucci, presidente della Cooperativa Sociale Il Tulipano.

L’appuntamento è domenica 3 dicembre, ore 11,00 presso Villa Pignatelli, in via Riviera di Chiaia 200, Napoli.