Acceso l’albero antibullismo alla Scuola “Michele Aufiero” di Sturno, gli slogan: “In questa scuola i bulli non sono ammessi”, ”Sono bello e non bullo”

227

Acceso l’albero antibullismo realizzato dagli alunni della Scuola Primaria “Michele Aufiero” di Sturno.

L’albero, donato dal presidente della Comunità Montana Ufita Giuseppe Leone, è stato allestito nell’atrio dell’edificio scolastico.

Alla manifestazione hanno preso parte il sindaco Vito Di Leo, il dirigente scolastico Franco Di Cecilia, gli insegnanti. Giallo è il colore della lotta al bullismo e al cyberbullismo, la prevenzione contro questo tipo di violenze tra adolescenti è l’arma essenziale, la scuola deve svolgere un ruolo di sensibilizzazione insieme alla famiglia.

Il suono delle zampogne ha ricordato il Natale e gli alunni, festanti, a ripetere gli slogan che hanno accompagnato la mattinata: “In questa scuola i bulli non sono ammessi”, ”Sono bello e non bullo”.