Flumeri: Voto contrario dell’ Avvocato Ianniciello Angelo, in sala consiliare votando contro sulla variazione urgente del bilancio di previsione 2019.

Ieri sera 10 dicembre 2019 a Flumeri si è tenuto presso la Sala Consiliare ex- E.C.A, il Consiglio Comunale, illustrando tematiche di vari argomenti di interesse pubblico come:

ORDINE DEL GIORNO

1) Approvazione verbali delle sedute precedenti;

2) Gestione congiunta del Servizio di Segreteria tra i Comuni di Flumeri e Casalbore, approvazione schema di convenzione, rettifica deliberazione di Consiglio Comunale n. 25 del 24 Ottobre 2019;

3) Revisione delle partecipazioni, ai sensi del Decreto Legislativo 19 Agosto 2016, n. 175, come modificato dal Decreto Legislativo 16 Giugno 2017, n. 100. Ricognizioni partecipazioni societarie anno 2018;

4) Ratifica deliberazione di Giunta Comunale n. 256 del 29 Novembre 2019, avente ad oggetto: “Variazione urgente al bilancio di previsione 2019, ai sensi dell’art. 42, comma 4, del D. Lgs. n. 267/2000”;

5) Sdemanializzazione parte del relitto stradale denominato “Ossimino” in località Valle Ufita ed alienazione al Consorzio ASI di Avellino;

6) Approvazione regolamento per il riuso di immobili compresi nel centro storico ed acquisiti al patrimonio comunale a seguito degli interventi attivati a seguito dei terremoti del 1962 e 1980;

7) Commissione Locale per il Paesaggio. Nomina componenti.

Alla partecipazione verso tali tematiche di interesse pubblico, ci si sarebbe aspettato, un grande coinvolgimento dell’ intera comunità flumerese ma, l’ aula ex-eca si è vista deserta a causa di un totale disinteresse o di una carente informazione pubblica, di cui spesso non si è a conoscenza.

Un dibattito conclusosi, in cui un consigliere di maggioranza, Angelo Ianniciello, si è astenuto su tutti i quattro punti da trattare, votando contro sulla variazione urgente del bilancio di previsione 2019, andando via sulla votazione per la nomina dei componenti della Commissione Locale per il paesaggio.

Tale decisione, ha fatto intendere una rottura politica, che di fatto, nella votazione alla variazione del bilancio, l’ha portato a votare con la minoranza.

L’ ingegnere Caggiano ha manifestato a nome del “gruppo consiliare di minoranza, Flumeri Bene Comune”, di una ormai maggioranza divisa con voto contrario del qualificato consigliere Avv. Ianniciello , rispetto ad un atto politico dell’ Amministrazione.

Tale decisione dell’ Avv. Ianniciello Angelo, dove, si è espresso con voto contrario alla variazione di bilancio, sicuramente per motivazioni proprie a riguardo (in quanto doveroso il suo dissenzo sia come amministratore che come cittadino comune libero di scegliere) in quanto in democrazia, ognuno ha libera scelta ma, con diritto di dovere di spiegazione alla cittadinanza verso tale scelta , dove esporrera’ la sua tesi a riguardo.

Entrambi i capigruppi si sono espressi, in una non accettazione benevole, riguardo alla decisione presa dall’ Avv. Angelo Ianniciello.

L’ingegnere Caggiano, capogruppo di minoranza, ha stigmatizzato su una divisione interna della maggioranza, mentre il Sindaco Lanza, ha espresso che la posizione del Consigliere Ianniciello, all’interno della maggioranza è isolata, e che quanto prima, dovrà dare delle spiegazioni plausibili agli elettori, con il voto da lui espresso in Consiglio comunale.

Al termine, il Consiglio è andato bene, dove vi è stata un buona discussione politica con la minoranza.

Al termine si è raggiunta una condivisione attraverso la composizione dei nominativi, per individuare le diverse figure necessarie all’interno della commissione da condividerle con la minoranza e ottenere obiettivi comuni per il bene del paese .

Norma Bravoco

Leggi su TgNewsTV