Radio Maria arriva ad Avellino, prima trasmissione il 6 gennaio 2020
6 i Volontari a capo del progetto in collaborazione con l’Associazione “Irpini della Capitale”
Avellino, 27 dicembre 2019
Carmine D’Avella, Vincenzo Evangelista, Egidio Guerra, Antonella Guerriero, Paolo Matarazzo e Carmine Saporito, sono loro i 6 irpini che hanno portato Radio Maria ad Avellino.
Il 6 gennaio alle ore 10:30 ci sarà il primo collegamento, in un’edizione straordinaria, dalla Parrocchia Cuore Immacolato della Beata Vergine Maria (in viale S. Francesco d’Assisi n. 1 per coloro che volessero partecipare dal vivo) sulla frequenza 105.500 (Alta Irpinia/Sannio 95.600, Lacedonia 97.200, Valle del Sele 92.500, Valle dell’Ufita/Baronia 91.700).
Le trasmissioni avverranno una volta al mese dalle varie chiese irpine, sempre differenti. Le comunicazioni dei vari appuntamenti saranno comunicati sul sito  www.irpinidellacapitale.it (in una rubrica “ad hoc”) e sulla pagina Facebook  “Irpini della Capitale”, l’associazione che ha deciso di collaborare con il team dei Volontari di “Radio Maria”.
Questa iniziativa, nata da un’idea di 6 amici, professioni e pensionati, legati dalla fede ma anche dall’amore verso l’Irpinia, su base volontaria, hanno deciso di investire il loro tempo in questo ambizioso progetto. Oltre alla recita del Rosario e della Santa Messa, la trasmissione prevede il racconto delle bellezze architettoniche delle chiese che verranno coinvolte di volta in volta.
Un’occasione che contribuirà alla diffusione in Italia e nel Mondo dell’Irpinia e proprio in tale ottica è nata la collaborazione con gli “Irpini della Capitale”, Associazione culturale e apolitica, nata a Roma e che si pone l’obiettivo di promuovere l’Irpinia e si adopera anche in iniziative benefiche.
Il secondo appuntamento in diretta su Radio Maria da Avellino sarà invece domenica 19 gennaio 2020 alle ore 16:30 dalla Chiesa delle Oblate in via Trinità n. 14.
Michele Melillo
 
cell. 338. 7470603

Santuario di Montevergine.jpg