Come da tradizione, per celebrare il giorno dell’Epifania, lunedì 6 gennaio 2020 dalle ore 16;00, il Comitato Corso Caudino “San Pasquale” organizza ad Airola, con il patrocinio del Comune, della Pro Loco cittadina e la collaborazione dei Frati Minori, Jesce o sole (ass. culturale di Paolisi), Airolandia, Amici di San Donato, Amici del Venerdì, Amici del Borgo, Gifra, gruppo Parrocchiale  della SS. Annunziata, gruppo Parrocchiale di San Domenico, Cavalieri di San Pasquale e Unasp Acli, la rievocazione storica della Cavalcata dei Magi e del Presepe vivente.

Alla manifestazione, giunta alla X edizione, prenderanno parte una moltitudine di figuranti che metteranno in scena diversi contesti della vita quotidiana di Betlemme di duemila anni fa con scene relative agli antichi mestieri.
Concluderà la rappresentazione del Grade Evento, un solenne corteo di figuranti con in testa i Re Magi a cavallo, in sontuosi abiti ispirati a quelli dell’affresco di Benozzo Gozzoli.

Il corteo storico percorrerà gran parte delle strade cittadine fino ad arrivare al palazzo di Erode (Palazzo Montevergine sede del Municipio), per poi continuare in direzione della grotta della natività, allestita all’Oasi della Pace nel giardino del Convento dei frati francescani sito a Corso Caudino

Dopo l’adorazione dei Magi a Gesù Bambino, il corteo storico con la Sacra Famiglia, i Magi, i figuranti e il popolo di Dio, si porterà nella chiesa di S. Pasquale a corso Caudino, dove ci sarà l’atteso momento liturgico di intima spiritualità con il bacio del Bambinello.