Noviello:” Con la Vibonese e Foggia bisogna fare quanti più punti possibili per meglio posizionarci nei playoff”

111

E’ bastato un gol di Maita al Bari per battere l’Avelino. Un gran bel gol con un tiro da lontano dopo uno stop di petto a seguito di una respinta degli irpini. I padroni di casa non si sono dovuti impegnare più di tanto, gli irpini hanno creato qualche occasione solo con kanoutè entrato nel secondo tempo. Adesso si torna in campo, in casa arriva la Vibonese.

Michele Noviello, grande tifoso dei lupi, così commenta la gara:“Con un tiro in porta hanno vinto la gara. L’Avellino nel primo tempo abulico, nel secondo ha reagito, ha cercato di pareggiare. Ci manca lo stoccatore, la qualità , loro hanno grandi calciatori, ci vorrebbe un centravanti da area di rigore. Tranne Kanoutè che ha vivacizzato la manovra, per il resto niente o quasi. Nei playoff tutto cambia, loro hanno controllato la gara. Con la Vibonese e Foggia bisogna fare quanti più punti possibili per meglio posizionarci nei playoff”.