L’Associazione Tildeve Dance lancia un nuovo hashtag: #iorestoacasaeballo

503

Stiamo attraversando, indubbiamente, uno dei periodi più difficili della nostra vita. Trascorriamo giornate intere chiusi in casa, mentre fuori splende un bel sole e le giornate si stanno allungando per dare il benvenuto alla primavera.

Internet, libri, serie TV ci fanno compagnia dalla mattina alla sera e, spesso, finiscono anche per annoiarci.

Come dicevano i latini “Mens sana in corpore sano”… visto che non si può uscire per andare in palestra e pur volendo le troviamo chiuse, non possiamo andare a fare la solita corsa nel parco, come possiamo fare movimento pur restando a casa?

Per questo le belle e brave insegnanti Tilde Tedesco ed Evelin Cristoforo dell’Associazione Tildeve, vi invitano a ballare restando a casa e in questi giorni hanno lanciato un nuovo hashtag: #iorestoacasaeballo.

Potrebbe essere un buon modo per fare movimento divertendosi, anche al sole sul terrazzo di casa o sul balcone e sembra essere un’ottima alternativa alla palestra o agli esercizi in casa se non si possiedono i giusti attrezzi o non si ha voglia.

Uno studio italiano ha dimostrato che le persone con insufficienza cardiaca che praticano il ballo come attività fisica migliorano la salute cardiaca, la respirazione e la qualità della vita in modo significativo rispetto a chi, per esempio, va in bicicletta o usa il tapis roulant per fare esercizio. La perdita di peso è un altro beneficio del ballo, se praticato con costanza. Uno studio pubblicato sul Journal of Physiological Anthropology ha dimostrato che la pratica costante di danza di tipo aerobico permette di perdere chili di troppo, alla pari del ciclismo e dello jogging. Dà iniezione di energia: secondo una ricerca pubblicata sul The Scholarly Publishing and Academic Resources Coalition, un programma settimanale di ballo può migliorare il rendimento fisico ed aumentare i livelli d’energia negli adulti. Inoltre, è stato dimostrato che uno dei benefici del ballo è quello di aiutare a prevenire lievi forme di depressione e di migliorare l’autostima della persona che lo pratica

A questo punto, non vi resta che iscrivervi al canale YouTube dell’Associazione Tildeve e seguire i loro video tutorial.

Per info:

https://www.facebook.com/tilde.tedesco