Ciarambino:”I medici del 118 della Campania hanno subito una decurtazione del 25% dello stipendio.Ho portato ancora una volta la questione in Aula ma la mia proposta è stata respinta”

140
VALERIA CIARAMBINO M5S CAMPANIA
Valeria Ciarambino interviene sulle decurtazione dei medici del 118:” I medici del 118 della Campania non solo hanno subito una decurtazione del 25% dello stipendio, ma oggi si ritrovano trattati alla stregua di evasori e costretti a restituire le indennità per lavoro usurante percepite negli ultimi 5 anni. E in tanti stanno decidendo di abbandonare il 118, con conseguenze disastrose per il nostro sistema dell’emergenza urgenza.
È da oltre un anno che mi batto al loro fianco, penalizzati da una decisione assurda, chiedendo che la Regione metta in campo iniziative volte a tutelare i nostri operatori del servizio di emergenza urgenza. Ho portato ancora una volta la questione in Aula ma la mia proposta è stata respinta”.