Les Arts Florissants, dopo Monteverdi , si dedicano anche alla musica di Gesualdo di Giovanni Savignano

194
Les Arts Florissants, dopo Monteverdi , si dedicano anche alla musica di Gesualdo.
Les Arts Florissants approda nel castello del principe, il 5 Ottobre nel Castello di Gesualdo
Proporre le opere del Principe Musico in prossimità del 16 ottobre – in cui nel 1590 moriva la propria moglie, Donna Maria d’Avalos, e al suo amante Fabrizio Carafa duca d’Andria,rende più avvincente l’ interpretazione dei madrigali che il gruppo de Les Arts Florissants propone al pubblico irpino nella sala Sravinsky.
Sarà certamente un successo perla bellezza del repertorio e per all’interpretazione di alto livello da parte del gruppo di solisti guidati da compositore Agnew.
Bello innanzitutto vedere una direzione in cui lo stesso Agnew partecipa direttamente, per ricordare come la pratica madrigalistica sia nata principalmente per il diletto degli stessi esecutori, ma anche momento di un coinvolgimento emotivo e pratico in prima persona in modo da collegarsi con gli altri interpreti allo stesso livello, soprattutto tra le voci dei due soprani, Hannah Morrison e Miriam Allen, alternanza che darà un colore leggermente diverso ai madrigali propostai e di grande bellezza.
                                                                            Professore dottore Giovanni Savignano