Noviello:”Pazienza ci ha confermato che non è adatto per disputare un playoff guidando una corazzata”

344

Cianci segna e il Catania batte l’Avellino. Per passare il turno i lupi sono costretti alla vittoria sabato.

Michele Noviello, grande tifoso dei lupi, così commenta la gara:” La pazienza è finita, è un gioco di parole, ma Pazienza ci ha confermato che non è adatto per disputare un playoff guidando una corazzata. Parliamoci chiaro, ma come possibile che una squadra di questo valore non riesce a costruire un’ azione degna di nota? Ma come è possibile che durante la partita non ti accorgi che stai soffrendo a centrocampo e sostituisci l’ unico che corre (D’ausilio) e non gli altri? Ma come è possibile che vai a fare la prima gara playoff  gestisci per lo 0-0?  e potrei dire tanto altro, ma sinceramente non ho più parole, anzi una di delusione : PAZIENZA.
Comunque anche se riusciamo a qualificarci con il Catania, sinceramente , A MALINCUORE E SOFFRENDO, io dico che usciremo successivamente..
L’ unica speranza che i singoli riescano a fare cose che possano risolvere le partite, ma la vedo difficile, poiché le altre squadre non solo sono più organizzate, ma hanno in panca Volponi che sanno come si fa.. spero con tutto il cuore che il signore di Sansevero ci sbalordisca e mi smentisca”.